• VALE

ULTRA VIOLET: COLORE DELL'ANNO! PERCHE'?

Aggiornato il: mag 8


PERCHE' L'ULTRA VIOLET E' STATO SCELTO COME COLORE DELL'ANNO ....e PERCHE' ESISTE UN COLORE DELL'ANNO?!

Andiamo per ordine.

I colori proposti stagionalmente dalle agenzie di moda e design rappresentano una fotografia della società e considerano la massa invece del singolo individuo.

Quindi intendono diffondere in maniera ampia e non personalizzata alcuni suggerimenti di stile e colore che troverai sul mercato, e sono le agenzie addette alle previsioni di trend cromatici (e stilistici), ad emettere ogni anno il loro verdetto: “Quest’anno andrà di moda il colore…xxx”.

VEDIAMO COSA SIGNIFICA, COME VIENE DECISO E PERCHE'?

In breve queste agenzie si occupano di prevedere e catturare lo zeitgeist, o spirito del tempo, attraverso l’osservazione dei maggiori eventi culturali mondiali più influenti sulla società: politica, eventi mass mediatici, calamità naturali, demografia etc.

Le informazioni raccolte dalle Colour Forecasting Agencies vengono convertite in cultural trends e tradotte in Palette Colori che riflettono la società in evoluzione sotto l’aspetto psicologico ed emozionale.

Infatti il colore, che è vibrazione, può influenzare l’umore, i pensieri, i comportamenti e dunque gli acquisti. (L’85 % degli acquirenti individua nel colore la ragione principale delle decisione d’acquisto di un prodotto)

Ecco che le aziende, non solo di Moda e Design, usano queste previsioni come linee guida per sviluppare collezioni, nuovi prodotti e forme da lanciare sul mercato ed instillare nel consumatore nuovi desideri, pensieri e necessità.

Ora cerchiamo di capire perché il viola, anzi l’ULTRA VIOLET, è stato selezionato come tendenza cromatica del 2018 da Pantone, azienda leader dei colori.

Il viola è un colore complesso. E noi viviamo un'epoca complessa", ha commentato Lee Eisenman direttore esecutivo del Pantone Color Institute.

E’ un colore che invita all’introspezione spingendo le persone "a immaginare il segno speciale che lasceranno nel mondo", ma è anche un rifugio alla frenesia quotidiana. Aggiunge “Questo colore storicamente è associato a opere d’ingegno e pensieri visionari. È intrigante, affascinante, magico”.

L'Ultra Violet suggerisce inoltre i misteri del cosmo, il fascino di ciò che deve ancora arrivare e delle scoperte che vanno oltre l’immaginazione.

Il viola “rivela una metamorfosi profonda, il passaggio da uno stato mentale ed emotivo ad un altro più ricco e complesso, con la conseguente trasformazione interiore.” (Cesare Peri)

Sul piano dell’evoluzione umana è icona della raggiunta coscienza di sé che nasce dall’unione di rosso e blu, il primo materiale il secondo spirituale, indicando la chiusura di un ciclo e l’inizio di un altro.

Credo che quanto appena detto possa rivelarsi davvero utile per comprendere come mai ci sia una diffusa “repulsione” per il viola, ma come allo stesso tempo sia stato scelto colore dell’anno...

Come sempre troverete in commercio tanti altri colori, e mi auguro che seguirete le vostre reali necessità piuttosto che badare alle tendenze culturali che, come abbiamo visto, fanno previsioni su larga scala e non tengono conto del vostro percorso personale.

Per chi vuole approfondire l'argomento consiglio il libro di Marina Savarese, "SFASHION La moda come non te l'hanno mai raccontata", un saggio tagliente e ironico al punto giusto, in cui è presente anche la mia partecipazione dal titolo "Come fare pace con i colori e le stagioni". <3

Buona lettura


Vestire Consapevole

#moda #design #architettura #viola #ultraviolet #consapevolezza #colourforecasting #percorsointeriore #colori #pantone #colourdesign #tendenze2018

130 visualizzazioni

valechromatista@yahoo.com - tel. 339/7182955

PI 03699061200 - Bologna

  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram

2018 ​© Vestire Consapevole