• VALE

AD OGNI STAGIONE IL SUO CONTRASTO

Aggiornato il: mag 20

Il CONTRASTO ci indica quali abbinamenti di colori sono più adatti a seconda della propria INTENSITA (data dal mix di pelle-occhi-capelli)

Può essere ALTO, MEDIO o BASSO e per determinarlo si usano solitamente i drappi a righe bianche/nere-grigie, ma come vedremo per contrasto si intende anche l'abbinamento di sfumature chiare e scure, più o meno intense.

Per questo nell'immagine qui sotto vi ho messo sia la versione nera-grigia, sia quella a colori.




Vediamo insieme le caratteristiche del contrasto:

Contrasto alto

dato da colori complementari nella loro versione più accesa; oppure da un colore scuro abbinato ad uno più acceso; Ad esempio, il bianco e nero.


Le stagioni che lo portano meglio:

Autunno dark, Primavera pura, Inverno puro e dark;



Il contrasto alto è sconsigliato alle stagioni con intensità bassa, perché sovrasterebbe la persona invece di valorizzarla.


Contrasto medio

è dato da un colore scuro+medio/chiaro; colore medio+colore chiaro; colori simili tra loro uno scuro+uno chiaro.


Le stagioni che lo portano meglio:

Tutte le stagioni portano bene il contrasto medio;


Contrasto basso

dato da colori con poca differenza di intensità (croma) tra loro. Ad esempio il tono su tono.


Le stagioni che lo portano meglio:

Estate soft e cool, Autunno soft e warm, Primavera warm;



Il contrasto basso va assolutamente evitato da chi ha una intensità alta, perché la abbassa e si disperde quella bellissima forza cromatica tipica ad esempio di una bright winter.

Per qualsiasi curiosità su questi argomenti o sulle consulenze che propongo, ti invito a contattarmi personalmente tramite email scrivendo a valechromatista@yahoo.com

Vestire Consapevole



PER VEDERE TUTTE LE STAGIONI NEL DETTAGLIO E I 16 SOTTOGRUPPI CLICCA SULL'IMMAGINE


120 visualizzazioni

valechromatista@yahoo.com - tel. 339/7182955

PI 03699061200 - Bologna

  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram

2018 ​© Vestire Consapevole